A vita è nu palazzo - TeatroMio

Vai ai contenuti

Menu principale:

A' vita è nu palazz

a commedia rappresenta una vicenda accaduta ad una famiglia comune e si propone, attraverso l'evolversi dei fatti, la valorizzazione di principi quali l'onestà, la famiglia, il lavoro, la lealtà.

La famiglia di Andrea Carolei, falegname alle dipendenze di una ditta artigiana, vive una vita modesta ma tranquilla e senza problemi di rilievo.

La moglie Assunta si occupa delle faccende di casa ed accudisce il vecchio Nicola, padre di Andrea ed il cane Giorgio. La serenità familiare viene turbata dall'arrivo di Attilio, vecchio amico di Andrea, che, tornato dall' Inghilterra, ove lavora, propone all'amico di mettersi in società per aprire un ristorante.

In effetti la proposta, alla quale Andrea crede fermamente, si rivela un mezzo per realizzare gli interessi del solo Attilio. La delusione di Andrea è grande in quanto il fatto incrina il valore dell'amicizia alla quale egli aveva fermamente creduto. Sarà Nicola a ridare speranza all'uomo, spiegando che la vita, come un palazzo, è fatta di "piani", esperienze che si devono vivere per raggiungere l'ultimo, ove, finalmente, si potrà comprenderne pienamente il senso.

Arrivarci è molto difficile... ma non impossibile.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu