Liolà - TeatroMio

Vai ai contenuti

Menu principale:

Liolà

In Liolà, commedia campestre scritta in vernacolo agrigentino, abbiamo voluto vedere la campagna napoletana ugualmente ricca di sentimenti e di tipologie umane che ben si prestano ad una lettura pirandelliana.

Allo stesso modo, nella scelta del dialetto colorito ed efficace della nostra terra, abbiamo voluto rispettare "quella natività spontanea che è condizione prima e imprescindibile dell'arte", che come ebbe a dichiarare lo stesso Pirandello nella prefazione alla traduzione in italiano inserita nelle Maschere Nude.

L'adattamento semplifica il numero dei personaggi, pur conservando intatta la dinamica della storia e la suddivisione in tre atti.

L'interpretazione degli attori, tende, deliberatamente, a sottolineare la passionalità, la varietà e, talvolta, la durezza del carattere partenopeo.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu